Cos’è Amazon Renewed?
Cos’è Amazon Renewed?

Amazon Renewed è un programma di Amazon che ti permette di vendere prodotti ricondizionati, certificati e di alta qualità, ai clienti Amazon in tutto il mondo. Un programma riservato ai venditori che rispondono a requisiti minimi di standard qualitativi, e che ti permetterà di fornire prodotti che sembrano nuovi e funzionano come tali, ma sono in realtà oggetto di un ricondizionamento.

Ma quali sono i prodotti ricondizionati di Amazon? Quali sono i vantaggi? E come puoi fare per iniziare a vendere su Amazon Renewed?

Abbiamo strutturato una guida completa su questo tema, nella speranza che possa esserti utile per far crescere la tua attività.

Cosa sono i prodotti ricondizionati su Amazon?

Come abbiamo anticipato in apertura di questo approfondimento, Amazon Renewed è un programma che ti permetterà di vendere prodotti ricondizionati, testati e certificati.

Si tratta dunque di prodotti che sono stati oggetto di una procedura di ricondizionamento, includendo come tale un test diagnostico, la sostituzione degli elementi difettosi, la pulizia dei componenti, la revisione accurata e il riconfezionamento del prodotto.

In questo modo i tuoi prodotti appariranno come nuovi, e potranno essere spediti ai clienti finali includendo tutti gli accessori che accompagnano il prodotto nuovo di fabbrica, con garanzia di un anno.

Quali sono i vantaggi di Amazon Renewed?

Ma per quali motivi un imprenditore dovrebbe accettare di far parte del programma Amazon Renewed? Quali sono i principali benefici che questa opportunità conduce con sé?

A ben vedere, Amazon Renewed è in grado di riservare ai venditori una lunga serie di vantaggi che – tuttavia – sono spesso sottovalutati anche agli occhi degli imprenditori più accorti.

In primo luogo, bisogna rammentare come l’accesso a Amazon Renewed non sia per tutti: il programma è infatti riservato unicamente a quei venditori che soddisfano dei rigidi criteri di qualità, imposti da Amazon, e che sono in grado di fornire costantemente dei prodotti come nuovi. Solamente costoro sono autorizzati a vendere sulle vetrine dei prodotti ricondizionati.

Così facendo, l’imprenditore potrà raggiungere una clientela qualificata, esigente e affidabile, quale quella che vuole interfacciarsi con venditori altrettanto qualificati, che ricollocano sul mercato prodotti ricondizionati. Chi cerca prodotti ricondizionati è di norma un cliente che sa bene quel che vuole, e che è pronto a fidarsi di un venditore che reimmette sul mercato un prodotto non nuovo di fabbrica, ma con le stesse garanzie e caratteristiche di bontà.

Insomma, vendere su Amazon Renewed significa ampliare le proprie opportunità di vendita. E anche se Amazon non ha fornito dei dati puntuali su quanto i propri venditori abbiano ottenuto un incremento di fatturato determinato dall’adesione a questo programma, la società sostiene sul proprio sito ufficiale che i migliori venditori abbiano assistito a un notevole aumento di ricavi.

Cosa si può vendere in Amazon Renewed

Come abbiamo già rammentato qualche riga fa, per poter essere autorizzati a vendere dei prodotti ricondizionati certificati, il venditore dovrà aderire alle politiche sulla qualità dei prodotti e ai requisiti di garanzia per i prodotti ricondizionati e usati. Il venditore dovrà inoltre impegnarsi a conseguire una prestazione adeguata agli standard di Amazon.

Una volta che il venditore ha ottenuto il via libera da parte di Amazon, potrà vendere i propri prodotti ricondizionati appartenenti a 12 distinte categorie, come:

  • Laptop e Computer;
  • Smartphone;
  • Tablet;
  • Fotocamere;
  • Console per videogiochi;
  • Cuffie e sistemi audio;
  • Televisori;
  • Materiale per ufficio;
  • Utensili domestici e industriali;
  • Orologi di seconda mano;
  • Elettrodomestici;
  • Utensili per la cucina.

Come vendere con Amazon Renewed

Per tua fortuna, vendere con Amazon Renewed è molto semplice. Tutto quello che dovrai fare per iniziare a vendere prodotti ricondizionati certificati su questo servizio è infatti dimostrare di essere un venditore registrato su Amazon. In caso contrario, dovrai registrare un account Seller.

Subito dopo, dovrai richiedere l’autorizzazione a vendere prodotti ricondizionati certificati. Per far ciò, dovrai comunicare ad Amazon alcuni dati sulla tua esperienza di prodotti ricondizionati. In questo modo il marketplace potrà rendersi conto se effettivamente sei o meno in grado di rispettare i suoi requisiti. Per conoscere quali sono, salta al successivo paragrafo.

Una volta che la tua candidatura sarà approvata, potrai finalmente iniziare a vendere i prodotti ricondizionati creando la tua prima lista o aggiungendo un’offerta ai prodotti già esistenti.

Quali sono i requisiti per vendere su Amazon Renewed

Come più volte ci siamo soffermati nelle scorse righe, Amazon è piuttosto attenta nel selezionare i propri venditori a cui consentire la vendita di prodotti ricondizionati. È evidente che l’intenzione del marketplace sia quello di evitare che vengano immessi sulla propria piattaforma dei prodotti che non rispettano gli elevati livelli di qualità richiesti, finendo con il danneggiare l’immagine di un servizio che è sempre più ambito da una crescente fetta di consumatori piuttosto attenti.

Ebbene, i requisiti che dovrai rispettare per vendere su Amazon Renewed non sono tantissimi ma, essendo fondamentali, ti consigliamo di spendere qualche minuto del tuo tempo nel loro esame, e accertarti che all’interno della tua organizzazione siano realmente presenti:

  • Volume di vendita: il primo requisito che dovrai rispettare è quello del volume di vendita, riferito proprio ai prodotti ricondizionati. Dovrai in altri termini esibire delle fatture che dimostrino che hai venduto almeno 500 unità ricondizionate o un valore totale di almeno 20 mila euro di prodotti ricondizionati ritenuti idonei, nei 90 giorni precedenti la data di richiesta di adesione al programma (un milione di euro per i prodotti Apple). In questo modo dimostrerai ad Amazon di non essere un venditore occasionale, ma di fare della vendita di prodotti ricondizionati un vero e proprio business di rilievo.
  • Ricondizionamento: per quanto intuibile, i prodotti ricondizionati che sono venduti su Amazon Renewed devono essere stati ricondizionati in maniera tale da sembrare nuovi e funzionanti come tali. Per permettere alla piattaforma di rendersi conto se questo è il caso, dovrai inviare ad Amazon almeno 10 immagini di un’unità campione per la verifica del prodotto e della confezione. Le immagini devono ritrarre:
  1. Imballo di spedizione,
  2. Scatola bianca o marrone che contiene il prodotto all’interno dell’imballo della spedizione,
  3. Foto del prodotto all’interno della scatola,
  4. Foto del prodotto del lato superiore,
  5. Foto del prodotto del lato inferiore,
  6. Foto del prodotto dal lato 1
  7. Foto del prodotto dal lato 2
  8. Foto del prodotto dal lato 3
  9. Foto del prodotto del lato 4
  10. Foto della scheda di garanzia che sarà fornita ai clienti acquirenti.
  • Garanzia. Amazon Renewed richiede che tu sia in grado di fornire una garanzia pari ad almeno 1 anno dalla data di acquisto su tutti i prodotti ricondizionati certificati, oltre ai diritti di legge.
  • Difetti. Se sei già un venditore su Amazon, il marketplace ti richiede di dimostrare che hai registrato una percentuale di ordini difettosi uguale o inferiore allo 0,8% nel corso degli ultimi 90 giorni.
  • Documenti extra. Per alcuni particolari brand (Apple, ecc.) potrebbe esserti richiesto di fornire altra documentazione, che ti verrà domandata volta per volta.

E tu che ne pensi? Hai già approfittato di Amazon Renewed?


Commenti

Nessun commento.

Per lasciare un commento registrati